0372.730.333 info@fasulin.com
26-27 Ottobre / 1-2-3 Novembre 2019

Comunicato Stampa

27^ Edizione 2019

Più di 16 mila porzioni (o meglio scodelle di ceramica) di Fasulin de l'òc cun le cudeghe distribuite, pari a quasi 80 quintali, cucinati con il legume Fagiolini dall'Occhio di Pizzighettone da agricoltura locale (quest'anno pari a oltre 30 quintali) di raccolto coltivato in collaborazione con un agricoltore locale, per un piatto a Km zero (reale), grazie anche a materie prime di esclusiva provenienza del territorio. E poi, 400 salami,

250 chili di lardo, 9 forme di Grana Padano per la Raspadùra, circa 17 quintali di polenta abbrustolita e più di 300 Torte rustiche dei morti. Questa è solo una parte di quanto consumato all'interno della suggestiva e davvero unica location delle Casematte delle antiche Mura di Pizzighettone, trasformate in questa occasione dell'anno in una vecchia osteria di un tempo con panche tavoloni in legno e oltre 1.000 posti a sedere all'insegna della convivialità, al tepore degli antichi camini d'epoca ancora oggi perfettamente funzionanti. E poi ettolitri di vino e più di 1.500 bicchierini di Sbùrlòn, il digestivo a base di mele cotogne tipico della festa.

La giornata record dell'edizione di quest'anno, il 1° Novembre con circa 3mila 500 buongustai a pranzo (con oltre 2mila scodelle di Fasulin consumate in un sol pasto).

Senza contare i volontari al lavoro: più di 250, pizzighettonesi e non di tutte le età addetti alle varie mansioni e ai vari turni nei reparti.

Quest'anno, da sottolineare, la scelta di campo a favore dell'ambiente con una manifestazione – la prima in provincia di Cremona - completamente Plastic Free, con tutte le stoviglie in Mater-Bi e bottiglie in vetro (vuoto a rendere). Ciò grazie alla sensibilità del Gruppo Volontari Mura che, nonostante i maggiori costi, ha proseguito sulla strada già intrapresa da anni con le scodelle di ceramica in cui viene servito il piatto tipico. Durante la maratona gastronomica sono stati utilizzati – oltre alla scodelle dei Fasulin (lavabili) – ben 23 mila 300 piatti, 24 mila bicchieri, e oltre 22 mila tris-set di posate.

Più che soddisfacente il bilancio della 27^ Fasulin de l'òc cun le cudeghe, la maratona gastronomica per buona parte dedicata al maiale e alla tradizione contadina locale, promossa dal Gruppo Volontari Mura, con un triplice obiettivo: far

riscoprire un piatto tipico locale delle solennità dei Defunti che andava scomparendo e tornato oggi nei menù di tutti i ristoranti (locali e cremonesi in genere); promuovere Pizzighettone città murata di Lombardia e Bandiera arancione Touring Club Italiano con una vetrina d'eccezione che richiama ogni anno circa 25 mila turisti-buongustai e oltre

300 camper da tutta Italia; e – soprattutto – raccogliere fondi per proseguire quei lavori di recupero e manutenzione della cortina muraria iniziati dal Gruppo Volontari Mura nel 1992 (l'anno prima della prima edizione dei Fasulin).

Molto apprezzato anche lo stand dei gadget (casamatta 6), dove sono andati a ruba i Fagiolini dall'Occhio (legume da agricoltura locale) ma anche i nuovissimi mini grissini a base di farina di fagiolini; e poi le bottigliette di Sbùrlòn; il nuovo Gioco del Fagiolino dall'Occhio e i volumi pubblicati su Pizzighettone dal Gruppo Volontari Mura.

'Un grazie di cuore a tutti i volontari che col loro aiuto hanno permesso di riuscire a dare alle migliaia di visitatori un servizio puntuale e di qualità, oltre naturalmente a permettere la raccolta di fondi che andranno a favore di progetti per il proseguo dei lavori di recupero e valorizzazione delle nostre mura - commenta con soddisfazione il presidente, Sergio Barili – Vorremo precisare che, in riferimento ai dati eccezionali dichiarati circa le presenze nel weekend dei Morti a Cremona, pensiamo di poter affermare senza tema di smentita di aver contribuito in maniera significativa in quanto dalle nostre interviste ai nostri ospiti abbiamo riscontrato l'intenzione di almeno il 50% di visitare anche il capoluogo. Riteniamo quindi, con i grandi numeri dei Fasulin, di aver contribuito in maniera fattiva anche al successo di Cremona'.

Siamo a tua disposizione

Indirizzo e contatti

Antica cerchia muraria
Pizzighettone (CR)

0372.730.333
339 5278336

info@fasulin.com

Giorni ed orari

25 ottobre19:00 - 23:00 (SOLO CON PRENOTAZIONE)
26 ottobre11:00 - 23:00 (orario continuato)
27 ottobre11:00 - 23:00 (orario continuato)
31 ottobre19:00 - 23:00 (SOLO CON PRENOTAZIONE)
1 novembre11:00 - 23:00 (orario continuato)
2 novembre11:00 - 23:00 (orario continuato)
3 novembre11:00 - 23:00 (orario continuato)